Rimuovere i tasti di condivisione sui social network? Fa aumentare le conversioni!

Click alla call to action: aumentano se si tolgono i pulsanti di condivisione social
Screen shot dell'articolo su wmo.com
Se rimuovete i tasti di condivisione sui social network nelle schede prodotto nei vostri siti e-commerce, potreste aumentare la conversione. Sembra paradossale, ma è il risultato di un test svolto da Mohita Nagpal, redattrice del sito ufficiale di WMO, uno strumento che si occupa di effettuare dei test A/B per vedere quali sono le migliori soluzioni a livello di marketing. Alla fine della spiegazione sul perché e sul come si è arrivati a questi risultati, è presente una delucidazione dettagliata sui motivi di un risultato che - a prima vista - potrebbe far storcere il naso.

Il test è stato effettuato su taloon.com, un e-commerce che vende, fra le altre cose, impianti elettrici e materiali per giardinaggio. L'obiettivo del portale di e-commerce era aumentare i click sulla "call to action" richiesta all'utente. Jani Uusi-Pantti, il CEO del portale, ha provveduto ad eliminare i tasti di condivisione di Google+, Pinterest e  Facebook nelle schede prodotto. I click sono aumentati dell'11,9% e ha effettuato questo test per una settimana. Sfatando una leggenda: che i tasti di condivisione dei social network facciano aumentare i click sulla "call to action". No, non è per forza così. Mohita Nagpal ha spiegato ciò alludendo a due ipotesi: la prima è che, comunque, le condivisioni sui social erano poche e questo addirittura poteva generare un effetto opposto (l'utente poteva chiedersi perché nessuno condividesse quel prodotto) e l'altra è che la condivisione sui social può essere motivo di distrazione. Difficilmente con una pagina si possono avere più di due obiettivi: se l'obiettivo è far aggiungere prodotti sul carrello, perché mettere i pulsanti social? Al di là di tutto, però, il test dimostra come il marketing non sia per nulla una scienza esatta ma è necessario fare sempre dei test e non aver paura di adottare soluzioni che - di primo impatto - possano sembrare rischiose. Non esistono, in sintesi, formule magiche.


Hai bisogno di una strategia marketing per il tuo e-commerce? Sei nel posto giusto: la web agency Netminds ha uno staff ad hoc per attuare le migliori strategie di web marketing. Non ti resta che contattarci compilando l'apposito form contatti. Ti aspettiamo!

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social network!

--- Seguici su FacebookTwitterGooglePlus e LinkedIn! ---

4 commenti:

  1. Incredibile il risultato che si è ottenuto da questo test!
    Sicuramente bisogna prenderne atto e iniziare a sperimentare sui propri ecommerce!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti. Anche a noi è sembrato abbastanza sorprendente e, proprio per questo, abbiamo deciso di pubblicare il test.

      In ogni caso, però, sarebbe bello testare il tutto in Italia. :)

      Elimina
  2. Chissà, magari ci faremo un pensierino... sembra molto strano... Certo non si finisce mai di imparare in questo settore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto. Non bisogna mai pensare di aver imparato tutto. Soprattutto per quanto riguarda l'e-commerce. :)

      Elimina

netminds.it. Powered by Blogger.