Italia, crescono i pagamenti mobile

Acquisti online: in Italia cresce il mobile
Fonte: pixabay.com - bohed
Italia sempre più mobile. Nel 2014, oltre ad aver raggiunto il culmine di acquisti sul web via smartphone a Natale 2014, si è assistito anche ad una crescita dei pagamenti effettuati su dispositivi non fissi. Anche se, comunque, gli italiani restano ancora legati al contante. Secondo l'Osservatorio Mobile Payment & Commerce della School of Management del Politecnico di Milano, seppur lentamente, l'Italia sta digitalizzando i suoi pagamenti. Fra i tanti numeri fuoriusciti dall'indagine, secondo techeconomy.it, uno è particolarmente importante: nel 2014 il pagamento via mobile è cresciuto del 55% e ha superato i 2 miliardi di euro. In particolare, per quanto riguarda il trasporto pubblico, parcheggi, ricariche telefoniche e bollettini, c'è stata una crescita impressionante: su smartphone e tablet sono stati spesi ben 160 milioni di euro. E pensare che l'Italia è ancora in ritardo rispetto agli altri paesi. Che vuol dire? Che i margini di crescita sono enormi ed il digitale è un mercato dove c'è un business non indifferente. Basti pensare che soltanto il 4% delle PMI vende online (fonte) nonostante, come si è visto, sempre più italiani acquistano sul web.


Vuoi far parte anche tu delle aziende che vende online e quindi assicurarti un mercato sempre più esteso? Non ti resta che contattare la web agency Netminds: il suo staff composto da professionisti del settore sapranno dare la svolta al tuo business. Compila il form contatti: ti aspettiamo!


L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social network!


--- Seguici su FacebookTwitterGooglePlus e LinkedIn! ---

Nessun commento

netminds.it. Powered by Blogger.