Quattro suggerimenti per incrementare l'interazione sui social network

Social network, quattro suggerimenti per aumentare l'interazione
La foto dell'articolo di Hootsuite sull'interazione dei social
Come si può aumentare l'interazione sui social network? A questa domanda ha provato a rispondere Hootsuite, la piattaforma di social relationship più usata al mondo, in un articolo sul suo blog. Del resto, con il fatto che - per esempio - Edgerank, l'algoritmo di Facebook, ha notevolmente diminuito la visibilità dei post, non è semplice ottenere dei buoni risultati, per quanto riguarda i "mi piace", le condivisioni e/o i commenti. Di seguito vi elenchiamo i 4 punti focali per incrementare il coinvolgimento degli utenti sui social network, secondo Hootsuite.

I quattro suggerimenti di Hootsuite per aumentare l'interazione

Capire l'“effetto alone”: Prima di entrare nel dettaglio, vi basterà cliccare qui per approfondirne il significato. In ogni caso, per "effetto alone" si intende quando il giudizio su un particolare individuo viene influenzato da altri tratti collegati: per esempio, quando si giudica una persona bella esteticamente anche intelligente, pur senza conoscerla. Facendo riferimento ai social network, se avete una buona reputazione per quanto riguarda - ad esempio - la qualità dei prodotti, gli utenti saranno portati ad associarne anche delle altre, quali la velocità e la puntualità nella spedizione.

Essere positivi: Bisogna dare sensazioni positive. Le persone sui social cercano storie positive, anche semplicemente per rilassarsi. E, quindi, cercate di essere il più ottimisti possibile.

Comprendere l'audience: Forse è uno degli aspetti più complicati e difficili da capire. Ogni social fa storia a sé e ha target diversi. Per esempio, in un altro articolo del suo blog, Hootsuite ha evidenziato come gli utenti di GooglePlus siano molto settoriali e vogliano avere maggiori informazioni di un determinato argomento. Su Facebook, invece, le persone vogliono connettersi con gli amici. Il 60% degli iscritti a LinkedIn, inoltre, desidera conoscere le ultime novità che riguardano le aziende. Come è stato sottolineato, però, capire il proprio audience è soltanto il primo step: il secondo è creare contenuti ad hoc per ogni social network perché, si sa, gli internauti non perdonano.

Non aver paura di chiedere: No, non dovete su un piedistallo e pensare di sapere tutto. Si può e si deve chiedere agli utenti. E, soprattutto, il vostro profilo social non deve essere soltanto una vetrina dove vendere i vostri prodotti ma anche altro.


Hai bisogno di una strategia di marketing ad hoc? La web agency Netminds ha al suo interno uno staff ad hoc composto da professionisti del settore che sapranno sicuramente consigliarti la migliore soluzione possibile. Compila il nostro form contatti: ti aspettiamo!



L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social network!


--- Seguici su FacebookTwitterGooglePlus e LinkedIn! ---

Nessun commento

netminds.it. Powered by Blogger.