Come evitare l'abbandono dei carrelli in un e-commerce

Come evitare l'abbandono dei carrelli in un e-commerce
Fonte: pixabay. com - geralt
Uno dei problemi del vostro e-commerce è l'abbandono del carrello e non sapete come risolverlo? Premesso che il perfetto check-out non esiste ed il tutto dipende non solo dalla struttura del sito web ma anche dal business e dal tipo di azienda. Proprio per questo, il portale vwo.com ha ideato un'infografica al riguardo - poi riportata da news.pmiservizi.it - cercando di illustrare quali siano le soluzioni migliori da adottare per risolvere l'annoso problema su come evitare l'annoso problema dell'abbandono dei carrelli. Il 28% degli utenti abbandona il carrello per via delle spese di spedizione dichiarate soltanto all'ultimo: qui la soluzione è ovvia. Basterebbe essere chiari fin dall'inizio ed evidenziare tutti i costi derivati dall'acquisto del prodotto in questione. L'obbligo di creare un nuovo account frena il 16% dei possibili acquirenti: beh, spesso non è necessario al vostro business che si registrino. Certo, si possono trovare delle soluzioni per incentivare la compilazione del form apposito ma non bisogna obbligare le persone a registrarsi. Il 12% non si è trovato bene nel sito e quindi non acquista: questo è un problema che, paradossalmente, sta crescendo sempre di più. Oggi gran parte di coloro che hanno un sito di e-commerce si preoccupano solamente di essere in prima pagina su Google senza, però, concentrarsi anche sulla user experience dell'utente che è fondamentale. Del resto, banalmente, se siete in prima pagina di Google ma il vostro non è facilmente navigabile, difficilmente potrete vendere i vostri prodotti. Ecco, bisogna trovare un mix tra il lato SEO e l'esperienza utente. Infine, ma questo non dipende dalla struttura del sito, l'8% abbandona il carrello perché non riceve sconti.


Vuoi sviluppare un sito di e-commerce che possa incrementare il tuo businessScrivi alla web agency Netminds compilando semplicemente il form contatti: il nostro staff troverà la soluzione migliore per te. Ti aspettiamo!



L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social network!


--- Seguici su FacebookTwitterGooglePlus e LinkedIn! ---

Nessun commento

netminds.it. Powered by Blogger.