Come migliorare la leggibilità di un post

Come migliorare la leggibilità di un post
Fonte: pixabay.com - pixelcreatures
Uno dei problemi per chi scrive su un sito web, è la leggibilità del proprio post. No, non inteso come difficoltà di comprensione (ciò dipende spesso anche dal modo di scrivere del copywriter) ma come facilità di lettura. A dare un quadro più chiaro al riguardo è la blogger diariodiunasocialgeek.blogspot.it. Di solito si preferisce uno sfondo chiaro ed un testo scuro ma bisogna prestare attenzione: anche uno sfondo bianco puro può non combaciare bene con un testo nero puro. Insomma, una via di mezzo è la soluzione migliore. L'header deve essere tutto maiuscolo o minuscolo? Considerando che il maiuscolo - per il linguaggio del web - vuol dire urlare non è la scelta più indicata. Inoltre, può essere anche brutto esteticamente. I paragrafi, invece, non devono essere dei blocchi di testo come se fossero dei mattoni poiché risultano sia brutti da vedere che illeggibili. Meglio un paragrafo in più, se proprio avete bisogno di scrivere molto testo. Inoltre, usate molte immagini che, spesso, possono spezzettare il testo e renderlo più armonioso. E l'effetto canaletto (cioè lo spazio bianco tra le parole che in senso verticale forma una linea)? Si può tranquillamente evitare togliendo il giustificato come pratica di allineamento: sarebbe preferibile allineare il testo a sinistra. Per quanto riguarda i font, invece, l'autore del post sconsiglia di usare il corsivo poiché ci sono alcune lettere che potrebbero rendere difficoltosa la lettura, come ad esempio la "p" e la "q". Infine, per quanto riguarda la grandezza, si consiglia una dimensione del font tra i 12 pt e i 14 pt.


Hai bisogno di sviluppare un sito web leggibile e di un'attività di copywriting quotidiana? Nessun problema: lo staff della web agency Netminds è composto da esperti del settore che sapranno offrirti la miglior soluzione possibile. Non ti resta che compilare il nostro form contatti. Ti aspettiamo!

L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social network!


--- Seguici su FacebookTwitterGooglePlus e LinkedIn! ---

Nessun commento

netminds.it. Powered by Blogger.