L'e-commerce cresce in Italia ma gli utenti vogliono più sicurezza

L'e-commerce cresce in Italia ma gli utenti vogliono più sicurezza
Fonte foto: picserver.org
Anche in Italia l'e-commerce sta crescendo. Certo, non raggiunge i livelli degli altri stati ma pian piano i consumatori del nostro paese stanno acquisendo sempre più confidenza presso il commercio elettronico. Non mancano, però, alcune problematiche. A riferire tutto è un'indagine di paysafecard.com, un sistema prepagato presente online. In un'intervista a cittadini italiani tra i 16 ed i 70 anni, ben il 96,4% ha affermato che entro un anno acquisterà almeno una volta online ma il metodo preferito di pagamento  resta ancora il contante con una percentuale del 50,1% (poco più della metà, quindi). Seconda posizione, ad un soffio dalla prima, c'è PayPal con il 47,9%. Una percentuale esigua, il 2,1%, inoltre, non ha mai acquistato su internet. Quali sono le preoccupazioni più grandi? Il fattore sicurezza, almeno secondo il 64,6%, il quale ha affermato che acquisterebbe di più se ci fosse un miglioramento da questo punto di vista. Le paure più comuni riguardano - per il 46,5% - la visione di dati personali ed il 17,9% la violazione delle proprie password. Insomma, l'e-commerce va ma se si prestasse maggiore attenzione alla sicurezza potrebbe prendere definitivamente il volo.



Hai bisogno di sviluppare un sito e-commerce per incrementare il tuo businessScrivi alla web agency Netminds compilando semplicemente il form contatti: il nostro staff troverà la soluzione migliore per te. Ti aspettiamo!



L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social network!


--- Seguici su FacebookTwitterGooglePlus e LinkedIn! ---

Nessun commento

netminds.it. Powered by Blogger.