Come navigare in forma completamente anonima su internet: alcuni suggerimenti

DuckDuckGo e Qwant
DuckDuckGo e Qwant
Stufi di essere subissati da pubblicità per essere semplicemente andati su un sito? Volete dire basta a profilazioni da parte di Facebook, Google e altri colossi del web al solo fine di propinarvi pubblicità? Ebbene, sappiate che si può navigare in modalità completamente anonima: cioè, senza che vengano salvati i cookie e senza che veniate tracciati: ecco come fare (indicazioni tratte da un approfondimento di chefuturo.it).

Per evitare che i siti possano comunicare ad altri la propria posizione, è necessario installare "Ghostery" mentre la più famosa estensione per navigare cancellando tutto ciò che possa essere profilato è "Tor Project", utilizzabile con Firefox Mozilla. Che differenza c'è con la navigazione in incognito, ad esempio, di Google Chrome? Tor agisce direttamente sull'indirizzo IP del computer, a differenza del classico Ctrl+shift+n (combinazione di tasti per navigare in incognito di Google) che si limita a non salvare cookie e cronologia ma mantiene la profilazione.

Pensate che Google sia troppo "invadente" per quanto riguarda la privacy? Provate ad usare DuckDuckGo che non immagazzina i dati di ricerca. Anonymous suggerisce, però, il motore di ricerca Qwant: a parte che è molto bello esteticamente, la particolarità è che non personalizza i risultati in base all'utente e, quindi, ovviamente non traccia nessun visitatore. Del resto, se è consigliato da Anonymous...

Hai bisogno di una strategia che ti permetta di posizionarti al meglio nei motori di ricercaScrivici compilando semplicemente il form contatti e troveremo la migliore soluzione per te. Il nostro staff è a tua disposizione. Ti aspettiamo!


L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social network!


--- Seguici su FacebookTwitterGooglePlus e LinkedIn! ---

Nessun commento

netminds.it. Powered by Blogger.