Come utilizzare i video per il tuo e-commerce

10:33
Come utilizzare i video per il tuo e-commerce
Fonte foto: jphotostyle.com
Hai un e-commerce e vuoi sfruttare i video per aumentare le vendite? In questo approfondimento, ti diamo alcuni consigli su come utilizzare i video per il tuo e-commerce e migliorare l'user experience degli utenti che navigano sul tuo sito. Oltre ad una grafica accattivante e gradevole, infatti, c'è bisogno anche di curare altri aspetti che, se sottovalutati, possono incidere sul possibile fallimento del vostro negozio online. Anche perché, ormai, il testo scritto non basta più ed è necessario trovare delle forme multimediali per poter invogliare l'acquirente a comprare i vostri prodotti.



Come utilizzare i video per il tuo e-commerce

Descrizione del prodotto: Quanti utenti, effettivamente, leggono la descrizione lunga del prodotto (soprattutto se è di decine e decine di righe)? Pochissimi. Proprio per questo, qualche caratteristica delle merci che vendete potrebbe non avere la giusta attenzione o sfuggire ai visitatori. Con un video, possibilmente breve ma coinciso, potreste riuscire nell'intento.

Presentazione del team: Chi c'è dietro a un negozio virtuale? Probabilmente non lo saprete mai. Per attenuare la distanza tra il venditore online e il possibile acquirente, potreste fare un video in cui viene mostrato tutto lo staff (ed i relativi ruoli).

Istruzioni per l'uso: Il vostro sito ha delle funzionalità particolari? Potete, con un video, spiegarne il funzionamento, soprattutto di qualche sezione particolare.

Tutorial: Come funziona un prodotto? Come si installa? Ecco, un video tutorial che illustri tutto ciò che serve sarebbe l'ideale.

Prodotti in azione: Quali sono i vantaggi nell'acquistare quel determinato prodotto? Potete spiegarlo con un video, senza dilungarvi in tante parole. Del resto, spesso, un'immagine vale più di mille parole. 


Hai bisogno di aumentare le vendite del tuo e-commerceScrivici compilando semplicemente il form contatti e troveremo la migliore soluzione per te. Il nostro staff è a tua disposizione. Ti aspettiamo!


L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social network!


--- Seguici su FacebookTwitterGooglePlus e LinkedIn! ---

Come aumentare le vendite del tuo e-commerce

10:42
Come aumentare le vendite per il tuo e-commerce
Fonte foto: publicdomainpictures.net - George Hodan
Hai deciso di vendere online i tuoi prodotti e non sai come aumentare le vendite per il tuo e-commerce? Un'indagine di Accenture Consulting, che ha coinvolto oltre mille PMI presenti in dieci paesi di cinque continenti, ha cercato di capire come si possa incrementare, qualora fosse possibile, il fatturato di chi vende online. Ed i risultati, per alcuni aspetti, sono davvero sorprendenti. Pensate che il prezzo di un prodotto sia tutto? No, non è tutto. È importante, certo, ma ci sono anche altri aspetti da tenere in considerazione. Qualche esempio: il 66% degli utenti acquista in base alla modalità di consegna ed alla facilità di navigazione del sito. Non è, però, la percentuale più alta: per il 76% degli utenti è fondamentale, nella scelta di un rivenditore da cui acquistare, la policy delle restituzioni.

Il report, inoltre, ha messo in evidenza quelle che sono state chiamate, senza tanti giri di parole, le "5 regole d’oro dell’e-commerce". La prima è rendere soddisfatto il cliente e metterlo a proprio agio. Certo, detta così sembra un'indicazione molto generale ma nel dettaglio, ad esempio, si potrebbe fornirgli un codice con cui può tracciare la spedizione del prodotto in modo che possa capire quando gli debba arrivare (giorno e orario inclusi). La seconda riguarda la restituzione del prodotto. Niente sotterfugi: chiarezza e procedure semplici. Il prezzo è soltanto il terzo fattore. Qui è inutile girarci intorno: bisogna essere economici, in relazione a ciò che si vende. La quarta regola viene definita "fornitura di servizi segmentati", cioè adattare la propria offerta a ciò che è l'offerta online. La quinta - e ultima regola - è la personalizzazione delle offerte e delle merci: sì, anche se la vostra fetta di mercato è molto piccola, bisogna cercare di inserire in catalogo prodotti che possano soddisfare tutte le richieste degli utenti. 

Hai bisogno di aumentare le vendite del tuo e-commerceScrivici compilando semplicemente il form contatti e troveremo la migliore soluzione per te. Il nostro staff è a tua disposizione. Ti aspettiamo!


L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social network!


--- Seguici su FacebookTwitterGooglePlus e LinkedIn! ---

Pokémon Go perde giocatori: inizio del declino o fase di assestamento?

12:41
Pokémon Go perde giocatori: inizio del declino o fase di assestamento?
Fonte foto: flickr.com - iphonedigital
"La Stampa" - quotidiano di Torino e molto attento alle novità tecnologiche - ha titolato "Il declino di Pokémon Go". "Declino": stessa parola utilizzata da Bloomberg in un approfondimento del 22 agosto 2016. Ma cosa è successo? Pokemon Go, il gioco lanciato durante l'estate che è stato un clamoroso successo, ha perso - nel giro di un mese - ben 15 milioni di utenti attivi nel mondo passando dal picco di 45 milioni di metà luglio ai 30 del 16 agosto. Oltre ai numeri in discesa, però, a preoccupare la Nintendo, casa madre che ha sviluppato il gioco, è la tendenza: i giocatori scendono di giorno in giorno. Certo, è normale che un gioco possa perdere utenti, soprattutto dopo aver raggiunto il suo massimale.

Ma, come ha spiegato alla BBC Craig Chapple, giornalista della rivista di giochi per smartphone PocketGamer.Biz, c'è "qualche perplessità sulla capacità di Pokémon Go di conservare i propri utenti sul lungo periodo, sul fatto se ora come ora i giocatori trovano o meno sufficienti varietà e divertimento nell’esperienza di gioco, abbastanza da continuare a giocarci. Ma è importante notare che continua a essere un gioco di enorme successo nella maggior parte dei paesi, e i giocatori stanno continuando a usarlo e a divertirsi" (dichiarazione tratta da un articolo del giornale online ilpost.it dal titolo "Ci siamo già stufati di Pokémon Go?").  Davvero Pokemon Go continuerà nel suo declino? Quale sarà il futuro di Pokemon Go? Non lo possiamo sapere prima ma la cosa certa è che Nintendo sta correndo ai ripari con nuove funzionalità. Staremo a vedere.

Hai bisogno di un'app o di una strategia di web marketingScrivici compilando semplicemente il form contatti e troveremo la migliore soluzione per te. Il nostro staff è a tua disposizione. Ti aspettiamo!


L'articolo ti è piaciuto? Condividilo sui social network!


--- Seguici su FacebookTwitterGooglePlus e LinkedIn! ---
netminds.it. Powered by Blogger.