Microsoft Hololens, la terza generazione attesa per il 2019

Una notizia pronta a scuotere il mondo della mixed reality. Il portale Thurrott.com ha infatti svelato l'indiscrezione che anticipa quelli che sono i piani futuri di Microsoft. Dai documenti interni della casa di Redmond infatti si leggono importanti novità, tra le quali spicca quella che riguarda il possibile lancio di un nuovo visore Hololens.


Microsoft Hololens V2, le novità

Brad Sams è entrato in possesso di documenti molto importanti, ovvero i piani di sviluppo del colosso dei software. Sidney, il nome in codice del nuovo visore Microsoft Hololens, sarà più leggero e performante. Migliorata anche la durata della batteria, grazie al processore basato sull'architettura ARM. In più sarà dotato di un chip di intelligenza artificiale che ne migliorerà le prestazioni, oltre all'ultima generazione dei sensori Kinect. Anche i display integrati saranno migliorati in maniera significativa.


Hololens, il prezzo

Tra i primi ostacoli del primo visore in realtà mista c'era sicuramente il prezzo molto elevato. Circa 3000 dollari per un prodotto destinato fondamentalmente ai professionisti del settore. Stando ai rumors che circolano, la nuova generazione di Microsoft Hololens invece potrebbe essere destinato anche al pubblico di massa, attestandosi intorno ad una cifra complessiva di 1000 dollari. Valutazione più che giusta, se si considera anche che potrebbero poi aggiungersi dei developers kit una volta lanciato il prodotto.

La terza generazione di Microsoft HoloLens

Ebbene sì, perché in casa Microsoft hanno lavorato fin troppo bene, tanto da compiere un doppio salto e presentare direttamente la terza generazione di Hololens. Successo dovuto anche al fatto che nel campo della realtà aumentata, così come in quella mista, si ha praticamente un vantaggio abissale rispetto alla concorrenza, motivo per il quale si tergiversa per quanto riguarda il lancio.

L'annuncio nel 2018, la presentazione nel 2019

La fonte sembra essere abbastanza certa per quanto riguarda la data di uscita del nuovo visore Hololens Sidney. Una presentazione per il prodotto targato Microsoft con ogni probabilità ci sarà entro il primo quadrimestre del 2019. Diversi indizi però fanno pensare ad un annuncio già nei prossimi mesi del 2018 che potrebbe far vacillare i vari Apple, Samsung e Google pronti a lanciare i propri headset AR sul mercato.


HoloLens, ologrammi più realistici

Nuovi brevetti da parte della Microsoft per rendere gli ologrammi sempre più realistici. Questa la novità attesa nei primi mesi del 2019.
Come sarà possibile? Verrà applicato uno strato fotocromatico alla visiera in vetro del visore ed un pannello LCD monocromatico.



Netminds ha un'esperienza pluridecennale nel settore della realtà mista. Vuoi scoprire di più sui visori Hololens? Allora contattaci compilando questo form.


Nessun commento

netminds.it. Powered by Blogger.