Unite Berlin 2018, Rocco ci racconta le novità targate Unity

Come poteva mancare Netminds all'evento Unity più importante dell'anno? Praticamente impossibile! Allo Unite Berlin 2018 c'è stato infatti il nostro Rocco Paladino che ci racconta la sua esperienza. In Germania ha potuto ammirare quelle che sono le implementazioni e le novità dedicate agli sviluppatori. Diversi sono stati i temi affrontati nella tre giorni teutonica, così come i focus principali. 



Unity, Rocco ci presenta l'evento Unite Berlino 2018

"E' un evento che rappresenta un momento di aggregazione per tutti gli sviluppatori ed i professionisti del settore che usufruiscono di Unity.
E' importante partecipare a queste manifestazioni.
E' un'occasione per scambiare pareri e conoscere in prima persona tutto il team di sviluppo, si crea un rapporto diretto. Inoltre essere sempre aggiornati e poter conoscere con mesi di anticipo quelle che saranno le features che verranno implementate ci permette di lavorare al meglio.
A breve cureremo la presentazione di un sistema elettronico per l'efficienza energetica sugli aerei, curato da Alenia, proprio con il visore di Microsoft.
Dai videogiochi alle applicazioni in realtà aumentata, passando per il visore HoloLens, noi di Netminds ne facciamo un importante utilizzo".



Automotive 

"L'Automotive è stato uno dei nodi principali, l'interfacciamento con tutto quello che è il mondo CAD e dunque tutti coloro che lavorano alla realizzazione di prodotti di metallurgia o meccanica come ad esempio automobili.
Ci sono tutte features nuove che sono state rilasciate che permetteranno il collegamento della pipeline tra il flusso di lavoro dell'azienda e l'aspetto della visualizzazione.
Prima si realizzava un pezzo, ma lo si poteva visualizzare solo al computer. Il tutto si limitava ad essere una visualizzazione molto tecnica.
Dunque si partiva con la produzione del prodotto, ma questo comportava tutta una serie di problematiche".



Realtà aumentata e Microsoft Hololens

"Problematiche che adesso possono essere annullate visualizzando il prodotto in realtà aumentata. Procedendo in questo modo si ammortizzano quelli che sono tempi e costi, due aspetti principali per la produzione.
Un altro punto fondamentale è la collaborazione resa possibile dal visore Microsoft HoloLens che permetterà di comunicare a kilometri di distanza, facendo lavorare un team di persone come se fosse nella stessa stanza.
Altro aspetto fondamentale possibile grazie alla realtà virtuale e quella mista, è quello del training. Nuovi operai o dipendenti specializzati potranno effettuare un vero e proprio allenamento prima di essere inseriti in un nuovo settore della catena di montaggio.

Inoltre il responsabile europeo di Microsoft HoloLens ha dedicato un talk a quello che è il machine learning.
Adesso l'Intelligenza Artificiale potrà riconoscere un oggetto.
Più sono dettagliate le informazioni archiviate nel cloud, più saranno dettagliate le sue risposte.
Attualmente la capacità computazionale delle macchine in cloud e soprattutto con i dati condivisi, è davvero altissima e questo consente loro di imparare davvero tutto.
Questo passo risulta fondamentale anche per il mondo dell'accessibilità, con tanti vantaggi, ad esempio, per le persone disabili". 



Videogiochi

"Per quanto riguarda il settore dei videogiochi, sono state presentate diverse features per competere con il rendering di Unreal, che a mio avviso sarà superato. In più le migliorie sul motore ed il sistema di animazione che sarà eccezionale e si baserà anche questo sul machine learning.
Molte delle nuove features saranno implementate anche sul nostro videogioco Reverse: Time Collapse" che stiamo realizzando attraverso il nostro spin-off Meangrip.


Entusiasmante vero? Continuate a seguire le nostre avventure tecnologiche!

Nessun commento

netminds.it. Powered by Blogger.