HoloLens 2: ecco il nuovo visore mixed reality di Microsoft

by 15:29

Il nuovo visore HoloLens 2 di Microsoft è stato presentato in occasione del Media World Congress 2019 di Barcellona.

hololens2-microsoft-mixed-reality

Lo avevamo preannunciato, eravamo in trepidante attesa e adesso è finalmente giunto il momento di parlare di HoloLens 2.
Un ulteriore passo in avanti per il progresso della mixed reality che resta però un prodotto realizzato e finalizzato per l'uso delle aziende e non ancora del consumatore finale.
In fondo il mancato successo di Google Glass è un esempio chiaro a molti...

Ma ritornando ad HoloLens 2, una domanda sorge spontanea: cosa cambia rispetto al suo predecessore?
Andiamo dunque ad analizzare quelle che sono le novità e le migliorie dell'HoloLens di seconda generazione!


Più immersivo.
La prima cosa che balza subito agli occhi (letteralmente!) è proprio l'angolo di visione che è aumentato notevolmente, praticamente raddoppiato.
Dal precedente 30% si è giunti al 52%, il tutto mantenendo una densità olografica di 47 pixel per ogni grado.
Tutto questo rende dunque l'esperienza ancor più immersiva rispetto al passato.


Più realistico.
Dal punto di vista hardware con la presenza del Time of Flight, l'interazione con i contenuti e gli ologrammi diventa più realistica e naturale, questo perché il sensore di profondità interagisce e collabora con gli elementi di intelligenza artificiale, facendo un'analisi migliore dello spazio circostante.

Più confortevole.

Il visore HoloLens 2 cambia ovviamente anche nell'aspetto.
Un design molto più accattivante rispetto al suo antenato.
Un modello resistente ma allo stesso tempo leggero e non ingombrante, grazie alla sua realizzazione in fibra di carbonio.
Ogni movimento scomodo o problema dovuto dall'indossare occhiali da vista sarà solo un lontanissimo ricordo.


Le nuove caratteristiche del visore mixed reality
Microsoft ha comunicato che ad aprile saranno svelate le linee guida per lo sviluppo di app.
Inoltre attraverso Dynamics Guide 365 i dipendenti impareranno ad utilizzare al meglio la mixed reality mentre svolgeranno le loro attività quotidiane.
Azure Kinect Developer Kit già disponibile in pre-order per 399$ riunisce tutti gli innovativi sensori di intelligenza artificiale.
Con Azure Mixed Reality Services gli sviluppatori potranno realizzare applicazioni sfruttando la realtà mista.
Infine con Microsoft HoloLens Customization Program, i partner potranno personalizzare ogni aspetto del visore per assecondare le proprie esigenze.

Da quando sarà disponibile il nuovo HoloLens?
Il nuovo visore targato Microsoft sarà disponibile entro il 2019 ma la fase di pre-ordine è già iniziata.
I primi paesi che potranno usufruire del prodotto sono: 
Stati Uniti, Giappone, Cina, Germania, Canada, Regno Unito, Irlanda, Francia, Australia e Nuova Zelanda.
Il prezzo? Non ci sarà più distinzione tra versione commerciale e sviluppatore come con la prima generazione, ma un unico modello da 3500 dollari.


Da Netminds, pioniera della mixed reality, lavoriamo già da oltre un anno a vari progetti con questo straordinario strumento e siamo in trepidante attesa di testare il suo promettente erede! 


Compila questo form per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del web e non solo!
netminds.it. Powered by Blogger.